Biscotti pandizenzero senza farina



I tradizionali Gingerbread Cookies riveduti nella versione senza glutine, sostituendo la farina di grano con quella di mandorle e nocciole. Il sapore è molto delicato ma la texture ne risente infatti diventano molto friabili (tengono poco la forma, per questo sarebbe consigliabile cuocerli disponendoli a cucchiaiate sulla placca senza usare formine da biscotti).

Ingredienti per 4 dozzine di biscotti


80 ml olio d’oliva extravergine
200 g zucchero
3 uova
60 ml miele
250 g farina di mandorle
250 g farina di nocciole
Lievito per dolci quanto basta
2 cucchiaini di ginger in polvere
1 cucchiaino di cannella in polvere
Mezzo cucchiaino di chiodi di garofano macinati
Un pizzico di noce moscata macinata

Preparazione


Preriscaldare il forno a 190° C.
Rivestire una placca da forno con carta antiaderente.
Mescolare tutti gli ingredienti insieme e impastare.
Stendere la pasta, ritagliare i biscotti e infornare per 25 minuti o comunque fino a quando iniziano ad imbrunire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *