Focaccia nera della Masseria Pelosella



Ricetta e foto di Cristina Sarcinella,www.masseriapelosella.it
La Masseria Pelosella: dimora di charme (con trattamento di B&B), immersa nella natura e vicinissima al mare di Fasano in Puglia.

Ingredienti

450 g farina di segale, avena e sesamo – io ho preso la farina magica Loconte per pane nero, ma ognuno può usare la farina che preferisce
300 ml acqua 
3-4 cucchiaini di sale 
1 cucchiaio miele
1 pacchetto lievito secco
olive pugliesi, quanto basta
2 fette di prosciutto
un po’ di caciotta o vacchino o formaggio morbido che vi piace
olio di oliva extravergine (fruttato è meglio ma quello che vi piace di più va benissimo)

Preparazione

Mettere gli ingredienti nella macchina del pane per impastare – ma potete usare qualunque robot oppure a mano. L’impasto risulta un poco appiccicoso e deve essere tale! Lasciate riposare 10 minuti o poco più ma non oltre mezz’ora (non serve). Prendete poco più di metà impasto e stendetelo a mano o con un mattarello cospargendo le mani e il piano di lavoro di farina. Adagiatelo in una teglia da forno antiaderente leggermente unta di olio di oliva – l’impasto tende ad essere elastico. Mettete le fette di prosciutto, le olive a pezzetti, il formaggio grattugiato grossolanamente. Cospargete tutto in modo uniforme e coprite con l’altra metà di pasta che avrete steso come la prima. Rimboccate i bordi per non far uscire il ripieno e spennellate con olio di oliva. Infornate in forno ventilato a 200° C per 15-20 minuti. Quando è leggermente dorata sfornate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *